• Via Giovanni Pacini 26, 20131 Milano
  • 02 2664945

Era il 1971 quando Geppino Tabacco decise di aprire una caffetteria di un paio di vetrine in via Pacini, forte dell’esperienza nelle cucine dell’isola di Ischia iniziò a trasformare quella caffetteria dapprima in una sorta di bistrot poi in un vero e proprio ristorante. Geppino volle creare nel suo ristorante un ambiente eclettico, un misto tra l’intimità dei locali lungo la Senna che lo colpirono a Parigi, e il chiasso della Napoli di Piedigrotta, sempre in festa, piena di musica e spensieratezza.

In questo ristorante e in questo progetto coinvolse le persone a lui più care, si perchè la Cuccuma è una bella storia, una storia di famiglia.

Alla terza generazione, come nel ’71, il motore è la voglia di distinguersi e di dare ai clienti un assaggio non solo della cucina napoletana, ma una boccata di aria di Napoli.